Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2008

Un commentatore UAAR mi ha chiesto di dichiararmi precisamente.

Premesso che dai miei commenti si dovrebbe capire abbastanza come la penso e premesso che su molti temi non ho posizioni granitiche ma sono ancora al lavoro, ecco qua qualche indizio:

Sono convinto sostenitore della laicità dello Stato in cui vivo (che è la Repubblica Italiana). Vivo rispondendo alla legge, alla mia coscienza e al messaggio di Cristo: questo non mi riesce sempre cerco di non fare il male e di evitare che esso venga commesso quando posso evitarlo. Cerco di non avere pregiudizi, di non emettere giudizi, di non deridere o sottovalutare nessuno che la pensa diversamente da me. Cerco di dare sempre il beneficio del dubbio. Cerco di non peccare di presunzione, di avidità, di odio.
Cerco di essere coerente ma non sempre ci riesco. Cerco il confronto, il dialogo. Detesto gente come Ferrara o Pera o Calderoli che non hanno nessun titolo per ergersi a difensori della fede, o di Cristo. A volte mi pento delle cose che ho fatto. A volte no. Vorrei che papa e vescovi stessero zitti qualche volta che tanto sappiamo come la pensano. Vorrei che i giornalisti la smettessero di fomentare odio e divisioni e tirassero invece fuori i cosiddetti per fare il loro lavoro che in questo paese è molto difficile fare oggi. Ho votato PD perchè l’alternativa era peggio: penso che ci siano delle priorità e evitare il Berlu al governo era la prima. Penso E credo. E non mi sento in conflitto. Preferisco discutere con persone che non la pensano come me. Soffro quando le persone si fanno forti del loro potere, della loro forza. Non ho paura che la chiesa scompaia, nonostante il calo delle vocazioni, gli scandali, ecc: la frase: “chi vuole salvare la sua vita la perderà” vale anche per papa e compagni. Si troveranno altri modi per testimoniare il Cristo.
Credo nella giustizia umana e divina. Ho sempre vissuto la fede in modo personale senza associarmi ad associazioni settarie come CL, Opus, ecc su cui ho molti pregiudizi (è inevitabile quando non si conosce qualcosa) ma che non credo affatto siano necessarie.
Mi piacerebbe assistere a qualche conferenza UAAR e anche a conoscere qualche simpatizzante, ad esempio Gualerzi. Sono sicuro che dal vivo troveremmo molte più sintonie che divergenze.
Ah si! sono anche battezzato e di solito vado a messa. Non mi comunico quasi mai. Mi piacciono le omelie profonde. Non ne ho mai sentita nessuna che spingesse all’odio verso gay, divorziati, persone che hanno abortito, atei, ecc.

Forse sono stato solo fortunato. Forse è stato sfortunato chi le ha sentite.

Read Full Post »

Ma quanto è bella questa frase?

La natura e le leggi della natura stanno nascoste nella notte; Dio disse: “Newton sia! E fu la luce” (Alexander Pope)

Read Full Post »